Webranking e Atlante delle banche

Banca Ifis nella classifica delle società quotate italiane che comunicano sul web con successo.

Webranking e Atlante delle banche

Banca IFIS scala sei posizioni e occupa, nel 2014, il 47° posto nella classifica Webranking di Comprend realizzata in Italia da Lundquist in collaborazione con CorrierEconomia che mappa le società quotate che hanno meglio comunicato sul web nel 2014.

La classifica, pubblicata in esclusiva su CorrierEconomia, prende in considerazione le aziende quotate in Borsa che si sono messe in luce per il loro modo di comunicare sul web, con i diversi interlocutori ai quali si rivolgono: clienti ma anche investitori istituzionali, oltre alle altre categorie di stakeholders che si interfacciano con le società sul web, specialmente attraverso il sito istituzionale.

"Oggi la porta di accesso alle informazioni finanziarie, anche dall'estero, si apre da Internet. Da qui l'importanza della qualità informativa sui canali digitali delle società" scrive Massimo Sideri, che continua: "C'è molto lavoro da fare sul fronte dei social media e della Csr, la Corporate Social Responsability. La cosa veramente incredibile, però, non è tanto il ritardo nell'utilizzo professionale di strumenti come Twitter e Facebook. Quanto la scarsa attenzione che, in generale, le aziende danno all'employer branding, vale a dire la cura della reputazione aziendale come datore di lavoro. (…) A livello di scenario, due sono i trend da seguire con attenzione per tutti: content is king. Ovvero: la qualità dei contenuti tona centrale per chi cerca informazioni sui siti delle società. La grafica e un ambiente adatto dovrebbero ormai essere dati per scontati. Il secondo tema molto importante per essere al passo con le esigenze dei fruitori è la tecnologia responsive che permette ai siti di adattarsi a seconda di quale sia il device dal quale si cercano le informazioni".

Webranking e Atlante delle banche

Banca IFIS, leader nella creazione di valore

La classifica pubblicata nell’Atlante delle Banche Leader 2014 vede Banca IFIS la primo posto per reddittività e crescita.

L'Atlante delle Banche Leader 2014, supplemento speciale di Milano Finanza e Italia Oggi, ha pubblicato a novembre 2014 la classifica annuale, riferita al 2013, che mette a confronto gli istituti di credito sulla base della redditività e della crescita. Dopo il primato del 2012, Banca IFIS si conferma al primo posto anche nel 2013. “Ci siamo mossi velocemente – ha detto a MF Giovanni Bossi, Amministratore Delegato di Banca IFIS - grazie a visione e strutture allenate al cambiamento e abbiamo messo in atto tutte le azioni necessarie a contenere gli effetti di una prilungata crisi. Ci siamo rafforzati anche organizzativamente e abbiamo continuato ad assumere nuove professionalità in modo continuativo. E’ su queste basi che agiamo per costruire il nostro futuro, cercando di dare il massimo, di essere tempestivi e trasparenti nelle nostre risposte.