Cambiamenti dalla chiusura dell’esercizio di riferimento

Dalla chiusura dell’esercizio 2014 fino alla data di approvazione del presente documento non si sono verificati cambiamenti nella struttura di corporate governance.

Nell’ambito della “Relazione” si è peraltro tenuto conto di quanto avvenuto o deliberato nella prima parte del 2015 e, in particolare, delle seguenti decisioni assunte dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 3 febbraio:

  • modifica del Regolamento del Comitato e Rischi decisa in un’ottica di allineamento alle disposi-zioni di vigilanza di cui al Titolo IV, Cap. 1 della Circolare n. 285 della Banca d’Italia;
  • attribuzione di autonomia finanziaria agli altri due Comitati endoconsiliari.
Ultimo aggiornamento il 23/02/2015